CREMONA


Cremona, fondata dai Romani nel 218 a.Cr. contemporaneamente a Piacenza, è una tipica città della "bassa" legata alla terra e alle proprie tradizioni ma dinamica e attenta alle trasformazioni. Con Piacenza ha in comune la splendida cattedrale romanica, il broletto lombardo, la cultura del costruire con la terracotta, il "bollito" della domenica. Altrettanto importanti le differenze: una cultura musicale senza eguali che si è espressa nella liuteria degli Amati, di Guardieri del Gesù e dell'inarrivabile Stradivari; e una scuola pittorica, il Manierismo cremonese, che ha saputo trasformare le rigorose architetture lombarde in giardini di delizia.



0
1
2
3