20.01.2020 - GALLERIA ALBERONI - "NON TI HO PROTETTA DA NULLA" - PAROLE E PENSIERI DAL GHETTO - INVITO


Lunedì 20 gennaio, alle ore 21, andrà in scena alla GALLERIA ALBERONI in Sala Arazzi  "Non ti ho protetta da nulla" un intenso reading per parole, musica e immagini che racconta la storia della città di Terezín, trasformata dai nazisti in ghetto e campo di transito per gli ebrei destinati al campo di concentramento di Auschwitz. Ingresso gratuito
 
Si tratta di un evento assolutamente da non perdere organizzato da Opera Pia Alberoni e Svep Centro Servizio per il volontariato di Piacenza, in occasione del Giorno della Memoria 2020.
 
Ne è protagonista
Matteo Corradini. Scrittore ed ebraista, pubblica con Rizzoli, Bompiani, Giuntina, Salani, Lapis, RueBallu, ed è stato scelto da Rizzoli per la cura della nuova edizione del Diario di Anna Frank.
 
Lo affiancherà il quartetto d’archi
Philo (Alice Castelnuovo, viola, Alice Boiardi, violoncello, Irene Barbieri e Roberto Ficili, violini), che dialogherà con lo scrittore, eseguendo musiche di due compositori fondamentali nella Memoria della Shoah: Viktor Ullmann, ucciso ad Auschwitz  ed Erwin Schulhoff, morto nel lager di Weissenburg.
 

I violini di Terezín suonano alla Galleria Alberoni
A rendere ancora più significativo l’evento saranno i due violini utilizzati dal quartetto, appartenuti a musicisti ebrei deportati nel ghetto di Terezín. Gli strumenti fanno parte della collezione di Matteo Corradini e sono stati messi a disposizione delle violiniste per questo reading.
 
Si tratta davvero di occasione imperdibile per celebrare il Giorno della Memoria.
Vi aspettiamo!


Martedì 21 gennaio 2020
Non ti ho protetta da nulla
Due repliche riservate agli Istituti scolastici piacentini
Martedì mattina il reading sarà replicato sia per le gli studenti delle Scuole Medie che per quelli degli Istituti Superiori.