“ANIMA O CORPO?” Gli strani simboli dell'arte romanica


In un percorso trasversale attraverso la Collegiata di Castell’Arquato e la pieve di S. Giorgio a Vigoleno, si propone un’indagine sulla simbologia decorativa delle chiese romaniche. Opportuni riferimenti alla strumentazione mentale del periodo serviranno a delineare il problema della dicotomia anima-corpo, che caratterizza l’intera cultura medievale italiana ed europea.



0
1
2
3
4